Coronavirus non risparmia la rete: Netflix abbassa la qualità dello streaming

Scritto da Montalo

Marzo 20, 2020

I disagi creati dalla pandemia globale del Covid-19 non risparmiano neanche Internet. Negli ultimi giorni la rete, soprattutto in Italia, ha mostrato le sue debolezze: TIM, Vodafone ma anche gli altri operatori in molte zone vanno lenti e a singhiozzo. Nel caso in cui la situazione non dovesse migliorare non è da escludere che possano essere effettuate altre riduzioni di banda per i servizi internet non essenziali.

Reed Hastings, amministratore delegato Netflix, e il commissario europeo Thierry Breton hanno discusso sulla possibilità di ridurre la definizione dei contenuti. All’inizio si parlava di togliere l’HD, ma la decisione presa da Netflix sembra essere un taglio del 25% del bitrate medio. Secondo la Reuter la decisione è presa e entrerà in vigore a breve, ma solo in Europa.

Un calo del 25% del bitrate potrebbe anche portare ad una riduzione della risoluzione dei video, per evitare che l’effetto della compressione sia evidente a schermo: si potrebbe perdere l’HD passando ad una risoluzione intermedia.

Sembra ormai ufficiale che Netflix alla fine è venuta  incontro alle richieste dell’Unione Europea ovvero di decongestionare il traffico dati. Un invito avanzato dal commissario europeo per il Mercato interno, Thierry Breton al ceo di Netflix, Reed Hastings nel corso di un incontro.

«A seguito delle conversazioni tra il commissario Thierry Breton e Reed Hastings e date le criticità straordinarie generate dal coronavirus, Netflix – dichiara un portavoce della piattaforma on demand, come riportato da Il Sole 24 ore – ha deciso di ridurre il bitrate sui flussi di streaming in Europa per 30 giorni. Stimiamo che questo ridurrà il traffico legato a Netflix sui network europei di circa il 25% continuando al contempo ad assicurare un servizio di qualità ai nostri clienti».

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Arancia Meccanica torna al cinema 50 anni dopo

Arancia Meccanica torna al cinema 50 anni dopo

Arancia Meccanica torna al cinema 50 anni dopo È passato mezzo secolo da quando, il 19 dicembre del 1971, arrivava nelle sale americane Arancia Meccanica, capolavoro di Stanley Kubrick pietra miliare della storia del cinema. Proprio per festeggiare al meglio il 50°...

Pensiero creativo: ecco come svilupparlo

Pensiero creativo: ecco come svilupparlo

Pensiero creativo: ecco come svilupparloNel mondo ci sono milioni di persone che ogni giorno scommettono sul proprio talento e riescono a vivere delle proprie passioni. Sono dei sognatori, dei creativi, delle persone che si emozionano raccontando storie, producendo...

Black Friday: consigli contro gli acquisti inutili

Black Friday: consigli contro gli acquisti inutili

Black Friday: consigli contro gli acquisti inutiliIl Black Friday è ormai alle porte (scopri le nostre promozioni) e moltissimi creator sono pronti a mettere mano al portafoglio. Il rischio di acquistare materiale e attrezzatura inutile è grande quindi fai molta...