David di Donatello, nessuna sorpresa e tanta speranza

Scritto da Montalo

Maggio 9, 2020

È stata un’edizione inedita e mai vista, in questa formula, nella storia del David di Donatello. La serata dedicata al cinema italiano ha visto candidati e premiati da casa propria con tanto di figli e mogli. La speranza di tornare presto al cinema è stato il tema principale dell’appuntamento condotto da Carlo Conti su Rai 1.

“Lunedì incontrerò il mondo del cinema, quest’estate le piazze possono diventare grandi arene” ha fatto sapere il Ministro Franceschini.

ll miglior film va a Il Traditore che si aggiudica il David anche per il  miglior attore protagonista (Pierfrancesco Favino), miglior montaggio (Francesca Calvelli) e per la migliore regia (Marco Bellocchio). Jasmine Trinca miglior  attrice protagonista per La Dea Fortuna.

Da questo punto di vista nessuna sorpresa e pronostici confermati. Si sapeva che sarebbe stata la serata de Il Traditore e così è stato.

Tutti i vincitori della 65esima edizione del David di Donatello:

Miglior Attrice Protagonista: Valeria Golino per  5 è il numero perfetto

Migllior direttore della fotografia: Daniele Ciprì per Il Primo Re

Miglior sceneggiatura originale: Ludovica Rampoldi, Valia Santella, Francesco Piccolo, Francesco La Licata per Il Traditore

David dello spettatore: Il Primo Natale di Ficarrra e Picone

Miglior Scenografo: Dimitri Capuani per Pinocchio

Miglior Truccatore: Dalia Cooli Mark Coulier per Pinocchio

Miglior attore non protagonista: Luigi Lo Cascio per Il Traditore

Miglior Musicista: L’orchestra di Piazza Vittorio per Il flauto magico di Piazza Vittorio

Miglior sceneggiatura non originale: Maurizo Braucci e Pietro Marcello per Martin Eden

Miglior Costumista: Massimo Cantini Parrini per Pinocchio

Miglior acconciatore: Francesco Pegoretti per Pinocchio

Miglior attore protagonista: Pierfrancesco Favino per Il Traditore

Miglior attrice protagonista: Jasmine Trinca per La Dea Fortuna

David Speciale a Franca Valeri

Miglior Canzone originale: Che vita meravigliosa (La dea fortuna, musiche di Antonio Diodato)

Miglior Documentario: Selfie di Agostino Ferrente

Miglior regia: Marco Bellocchio per Il Traditore

Miglior produttore: Andrea Paris, Matteo Rovere Casa di produzione Groenlandia, Gapbusters, Rai Cinema, VOO, BeTV, Roman Citizenper  Il Primo Re

Miglior montatore: Francesca Calvelli per Il Traditore

Miglior regista esordiente: Phaim Bhuiyan per Bangla

David Giovani: Mio fratello rincorre i dinosari

Miglior Cortometraggio: Inverno di Giulio Mastromauro

Migliori effetti visivi: Rodolfo Migliari e Theo Demeris per Pinocchio

Miglior suono:  Angelo Bonanni D’Onofrio , Mauro Eusepi  e Michele Mazzucco per Il primo Re

Miglior film straniero: Parasite

Miglior film: Il Traditore

I migliori plug-in gratuiti per After Effects

I migliori plug-in gratuiti per After Effects   Nel tutorial di questa settimana ci...

Come realizzare un Corporate Video

Come realizzare un Corporate Video   Nel tutorial di questa settimana con Gianmarco Capri...

Come far comunicare Premier Pro e After Effects: il Dynamic link

Come far comunicare Premiere Pro ed After effects: il dynamic link   Nel tutorial di questa...

Come creare un progetto su After Effects

Come creare un progetto su After Effects Parliamo di motion graphics e lo facciamo con Giuseppe...

Come installare After Effects in pochi minuti

Come installare After Effects in pochi minuti Chiunque voglia approcciarsi alla motion graphics in...

Gli 8 consigli per essere un vero video editor

Gli 8 consigli per essere un vero video editorDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come...

Come gestire la color correction su Premiere

Come gestire la color correction su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come...

Come gestire i proxy su Premiere

Come gestire i proxy su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma di...

Come gestire i nodi DaVinci Resolve

Come gestire i nodi su DaVinci ResolveDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma di...

Tutorial: Essential Graphics su Premiere

Tutorial: Essential Graphics su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma...

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarloA cosa ci si riferisce quando si parla di fattore di crop? Abbiamo già detto più volte nei nostri articoli che, chi lavora in questo ambito, deve sapersi muovere con i giusti termini. Purtroppo al terminologia è...

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativoCosa si intende quando si parla di ellissi temporale e/o ellissi narrativa? I due termini spesso vengono usati come sinonimi e non è generalmente un errore. Il termine più appropriato però è ellissi temporale che viene...