Direttore Creativo vs Art Director: facciamo chiarezza

Scritto da Montalo

Scritto da Montalo

Agosto 26, 2021

Il mondo della produzione video e cinematografica è costituito da terminologie che permettono ai professionisti di “parlare la stessa lingua”. Abbiamo già in precedenza visto quanto sia importante conoscere il linguaggio cinematografico e tutte le nozioni base per approcciarsi a questo fantastico mondo.

Inoltre abbiamo già approfondito diversi aspetti riguardo alla differenza tra  filmmaker videomaker ed il perché non è giusto utilizzarli come sinonimi (leggi l’articolo).

Questa settimana abbiamo pensato di parlare di altre due professioni che spesso vengono confuse tra loro, quella dell’art director e del direttore creativo. Cosa differenzia e contraddistingue queste due attività?

Vediamolo insieme.

Quando si parla di produzione video ormai bisogna prendere in considerazione più settori e non solo quello cinematografico. Stiamo assistendo ad una vera e propria rivoluzione dei creativi digitali e saprai senz’altro quanto ormai il video sia al centro di ogni attività promozionale. E se prendiamo in riferimento il settore pubblicitario viene da se ribadire il ruolo centrale della produzione di contenuti video.

Direttore creativo:  cosa, come e perchè

Il Direttore Creativo in linea generale è colui che stabilisce l’identità visiva di un’azienda. Viene incaricato di sviluppare proposte che sappiano soddisfare le esigenze e gli obiettivi stabiliti dai clienti e dal loro team di marketing.

Il Direttore Creativo ha tra i suoi compiti quello di supervisionare il lavoro del team creativo (Produzione Video, Fotografi, Graphic Designer, Copywriter ecc…).

Il suo ruolo è fondamentale soprattutto perché deve essere in grado di interpretare le esigenze e le particolarità di un marchio, di un prodotto o di un servizio. Ecco perché al direttore Creativo è richiesta unottima conoscenza ed esperienza per quanto concerne lintera fase del processo creativo in continuo confronto con il team di Marketing e per quanto concerne la Comunicazione, la Pubblicità e le vendite.

Sintetizzando è colui che dirige l’intero processo creativo ed è una figura che si trova soprattutto in settori come quello della Pubblicità, Graphic Design, Moda, Media o Intrattenimento.

    Art Director:  cosa, come e perchè

    Se invece facciamo riferimento alla professione di Art Director possiamo in generale considerarlo come un professionista che si occupa principalmente della parte visiva di un’azienda (dal sito internet  a ogni elemento informativo o pubblicitario legato al settore della comunicazione).

    L’art director solitamente trova maggior impiego in settori come advertising, editoria, agenzie pubblicitarie, giornali, media e riviste e deve essere in grado di supervisionare artwork, fotografie, campagne pubblicitarie testuali, video e grafiche creando visual concept e coordinandosi con figure complementari come editor, copywriter, photo editor e produzione video. Un lavoro tutt’altro che semplice.

    È per questo motivo che il suo principale requisito è sicuramente la creatività. Deve essere in grado di cogliere le tante sfaccettature della società e di saperne interpretare esigenze e desideri.

    In questo è molto importante che un Art Director abbia esperienza nel campo dell’arte, del disegno, della fotografia, graphic design , videomaking, video editing e programmi di elaborazione grafica.

     

    Tutto chiaro?

    Se hai dubbi faccelo sapere nei commenti!

    È facile confondere la terminologia. Ecco perché gli articoli Le 4 fasi classiche della produzione cinematografica e Le 10 fasi fondamentali per realizzare un video ti possono aiutare a comprendere meglio.

    Se vuoi conoscere ogni aspetto quest’argomento iscriviti al corso Starter Pack Filmmaking realizzato dall’Accademy di Montalo (clicca qui)

    Come girare un video con il proprio smartphone

    Come girare un video con il proprio smartphoneUn video oggi può essere realizzato in molti modi...

    Come creare una composizione su After Effects

    Come creare una composizione su After Effects   Nel mondo dell’audiovisivo la motion graphics...

    Complementary Look con DaVinci Resolve

    Complementary Look con DaVinci ResolveSe parliamo di look cinematografici non possiamo evitare di...

    Conforming Premiere Pro-DaVinci Resolve: 5 consigli

    Conforming Premiere Pro-DaVinci Resolve: 5 consigliCome fare un conforming adeguato da Premiere...

    Come utilizzare le Curve su DaVinci Resolve

    Come utilizzare le Curve su DaVinci Resolve Montare Video non è un gioco da ragazzi e se hai un...

    Zoom in transition senza plug-in su Premiere Pro

    Zoom in transition senza plug-in su Premiere ProMontare Video non è un gioco da ragazzi e se hai...

    DaVinci Resolve: Color Wheels vs Log Wheels

    DaVinci Resolve: Color Wheels vs Log WheelsUitlizzi DaVinci Resolve per la Color dei tuoi video?...

    Auto reframe sequence su Premiere Pro (VIDEO)

    Auto reframe sequence su Premiere Pro (VIDEO)Montare Video non è un gioco da ragazzi e se hai un...

    3 modi per convertire le tue clip in Log su DaVinci Resolve

    3 modi per convertire le tue clip in LogMontare Video non è un gioco da ragazzi e se hai un minimo...

    I migliori tool per montare Video con Premiere Pro

    I migliori tool per montare Video con Premiere Pro  Montare Video non è un gioco da ragazzi e...

    Cosa Aspetti? Montalo!

    Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

     

    Cosa Aspetti? Montalo!

     

    Articoli recenti

    Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate

    Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate

    Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate  Il termine Videomaking parla chiaro: colui che fa video. Abbiamo già visto in uno dei precedenti articoli cosa significa realizzare video oggi. Abbiamo anche parlato della differenza tra essere un filmmaker ed essere...

    After Effects: la Guida per iniziare

    After Effects: la Guida per iniziare

    After Effects: la Guida per iniziare   Diciamo la verità: ormai è diventato fondamentale saper utilizzare After Effects, uno dei migliori software per la motion graphics video. È inutile girarci intorno perché un creator oggi è costretto a dover conoscere e saper...

    39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre

    39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre

    39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre Dal 22 al 26 settembre si terrà la 39esima edizione del Bellaria Film Festival una delle più autorevoli manifestazioni cinematografiche italiane che ha visto negli la partecipazione di talenti come...