Materiale video: la struttura in cartelle

Scritto da Gianmarco Capri

Dicembre 5, 2019

Chi come tanti di noi ama questo lavoro sa benissimo quanto sia importante mantenere un certo ordine per poter gestire al meglio i particolari. Sappiamo benissimo quanto i dettagli possano fare la differenza.

Giorni fa ho riaperto un mio vecchio progetto datato marzo 2016 e mi sono accorto di quanto potevo essere disorganizzato e confusionario: mille cartelle diverse senza un ordine preciso.

Il risultato è stato che ho perso tantissimo tempo per trovare ciò che cercavo.

Per fortuna sono passati tre anni e l’esperienza pian piano mi ha fatto comprendere che in questo mestiere le prime regole da tenere presente sono: ORDINE e PRECISIONE.

A differenza del Gianmarco del 2016, oggi la maggior parte delle volte sono solito organizzare il materiale in questo modo:

 

1. In primis creo una CARTELLA PROGETTO;

2. In seguito ne creo una per ogni elemento del progetto: VIDEO, AUDIO, PROXY, GRAFICHE, VFX, EXPORT, EXPORT PER I SOCIAL;

3. In merito al materiale video divido le cartelle secondo i giorni di ripresa:
DAY_1, DAY_2… ;

4. Nei DAY creo una cartella per ogni camera:
CAM_A, CAM_B … ;

5. A seguire, all’interno della cartella di ogni camera, creo una cartella per ogni scarico del materiale, ossia per ogni volta che il supporto di memoria è stata svuotato e le clip copiate, in questo modo: A001, A002, A003 ecc … . Il numero aumenta all’aumentare degli scarichi;

6.Anche all’interno della cartella Audio preferisco dividere il materiale in base alla tipologia di suoni presenti: MICROFONI, RUMORI, MUSICHE;

 

Questa struttura mi è molto utile anche quando non mi occupo personalmente della post-produzione e cerco di mantenerla sempre, anche riorganizzando il materiale girato da altri.

 

Vuoi approfondire nel dettaglio ques’argomento? ISCRIVITI al corso STARTER PACK FILMMAKING dell’Academy di Montalo (qui)

 

 

 

 

 

E tu come organizzi solitamente il tuo materiale video?

 

Scrivimi se hai qualche dubbio o vorresti approfondire altri argomenti!

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarloA cosa ci si riferisce quando si parla di fattore di crop? Abbiamo già detto più volte nei nostri articoli che, chi lavora in questo ambito, deve sapersi muovere con i giusti termini. Purtroppo al terminologia è...

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativoCosa si intende quando si parla di ellissi temporale e/o ellissi narrativa? I due termini spesso vengono usati come sinonimi e non è generalmente un errore. Il termine più appropriato però è ellissi temporale che viene...