Il team di Montalo è lieto di annunciare che da oggi è partner ufficiale di Kpet, la prima app al mondo con cui prenotare istantaneamente servizi petcare.

Chi vive e opera settori simili a quello dell’audiovisivo sa benissimo quanto sia fondamentale poter instaurare rapporti di fiducia e stima reciproca, all’interno di un progetto più vasto che guarda al futuro e integra una visione d’insieme congrua ai propri obiettivi.

Non è sempre facile trovare una sinergia ma quando questo accade tutto diventa più semplice, coinvolgente e le sfide si trasformano in viaggi di condivisione. Soprattutto in tempi come questo è importante trovare realtà che sappiano cogliere il valore dell’impegno quotidiano e costante, di chi offre innovazione e cerca di migliorare la vita delle persone.

kpet

Kpet vuole rappresentare un cambiamento concreto. Una rivoluzione. Per questo propone un modello operativo basato sulla sostenibilità e promuove un rapporto vantaggi/tutele, bilanciato tra partner e utenti, incentivando entrambi al rispetto reciproco e reinvestendo parte delle proprie risorse nell’ambiente economico in cui opera.

Scegliendo di investire nello sviluppo di strumenti digitali innovativi, ad alto valore tecnologico, ha scelto di puntare nella crescita dei propri partner, affinché possano fornire servizi di qualità sempre maggiori, facilmente accessibili da tutti e semplificare la gestione quotidiana degli animali.

Perché una partnership con Kpet?

Le sfide del presente e del futuro ci portano a pensare che progetti come il nostro e quello di Kpet siano una vera opportunità per le persone. Il settore pet merita un occhio di riguardo maggiore e al momento sul mercato realtà come quella di Kpet, la prima app di booking al mondo dedicata al petcare, non sono presenti. Il nostro team dal primo momento, dal primo incontro, ha colto il valore di questo progetto e trovato quella sinergia che è stata la premessa fondante di questa nuova collaborazione.

Una collaborazione che vedrà impegnato sia il nostro team di Produzione che la redazione del nostro Magazine, offrendo opportunità nuove a chi ci segue e approfondendo a 360° il mondo pet che ormai merita un focus anche dal punto di vista dell’audiovisivo.

Saremo insieme per raccontare questo mondo, valorizzando e facendo scoprire a più persone possibili cosa vuol dire prendersi cura degli animali.

 

👉  Scopri di più su Kpet

👉  Leggi l’articolo uscito su “La Repubblica”

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Accedi al corso Videomaking Mastery

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Introduzione Il mondo della musica e dei social media si scontrano in una disputa che potrebbe cambiare il panorama dell'intrattenimento online e anche quello dei contenuti video. Universal Music Group (UMG), una delle più grandi etichette discografiche al mondo, ha...

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Introduzione Se hai avuto la fortuna di goderti al cinema "Povere Creature" di Yorgos Lanthimos, la figura di Bella Baxter sicuramente ti avrà conquistato. Un anti-eroina o anti-principessa (a seconda dei punti di vista) che affronta sfide e ostacoli con...

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Introduzione ai Video UGC Nell'era digitale in cui siamo immersi gli utenti sono costantemente bombardati da un flusso infinito di contenuti sui social media. Lo "stop scrolling", l'atto di fermarsi a scorrere sul feed, è diventato un fenomeno comune che presenta una...