Personal branding: le 6 domande chiave

Scritto da Montalo

Scritto da Montalo

Settembre 21, 2020

 

Siamo bombardati da informazioni, stimoli, prodotti e servizi che ci vengono proposti continuamente. Se non vuoi cadere nella guerra dei prezzi, svalutando il tuo prodotto/servizio, devi per forza emergere dalla massa!

Come farlo?

Trovare un punto di differenziazione e fare Personal Branding!

Questo vale in tutti i settori. Figuriamoci nel settore dell’audiovisivo! Ci sono almeno 3 buoni motivi per sfruttare e potenziare il proprio personal branding.

1. Farsi conoscere al futuro cliente: non sarai più uno sconosciuto! 

L’obiettivo è quello di ricevere clienti “inbound”. cosa vuol dire questo termine? Semplicemente non sarai tu a cercare clienti ma saranno loro a scegliere te.

2. Unicità.

Il cliente ti vedrà con occhi diversi perché sarà già informato sulle tue competenze, lavori precedenti e valori nei quali credi.

3. Aumenterai le vendite.

 Se hai comunicato bene chi sei, cosa fai e come lo fai i potenziali clienti si Fideranno e di conseguenza avrai maggiori entrate.

(leggi la guida qui)

 Per costruire un personal brand di successo bisogna definire 6 punti sui quali ti invito subito a riflettere:

Quali sono i tuoi punti di forza e di debolezza?

Quali sono i tuoi Obiettivi?

Quali sono i tuoi Valori?

Qual è il tuo Target?

Qual è il tuo Visual?

Che tipo di Contenuti devi creare?

Vuoi sapere come fare tutto questo al meglio? Richiedi una consulenza con il nostro team (CLICCA QUI)

Segui la rubrica di Alberto Ghianni sulla nostra community e confrontati con gli altri membri (VAI SUL GRUPPO)

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Introduzione Il mondo della musica e dei social media si scontrano in una disputa che potrebbe cambiare il panorama dell'intrattenimento online e anche quello dei contenuti video. Universal Music Group (UMG), una delle più grandi etichette discografiche al mondo, ha...

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Introduzione Se hai avuto la fortuna di goderti al cinema "Povere Creature" di Yorgos Lanthimos, la figura di Bella Baxter sicuramente ti avrà conquistato. Un anti-eroina o anti-principessa (a seconda dei punti di vista) che affronta sfide e ostacoli con...

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Introduzione ai Video UGC Nell'era digitale in cui siamo immersi gli utenti sono costantemente bombardati da un flusso infinito di contenuti sui social media. Lo "stop scrolling", l'atto di fermarsi a scorrere sul feed, è diventato un fenomeno comune che presenta una...