Quali caratteristiche hanno il Produttore esecutivo ed il Produttore cinematografico?

Il mondo della produzione video e cinematografica è costituito da terminologie che permettono ai professionisti di “parlare la stessa lingua”. Abbiamo già in precedenza visto quanto sia importante conoscere il linguaggio cinematografico e tutte le nozioni base per approcciarsi a questo fantastico mondo.

Inoltre abbiamo già approfondito diversi aspetti riguardo la differenza tra il Filmmaker Videomaker ed il perché non è giusto utilizzarli come sinonimi.

Abbiamo anche parlato della differenza tra Art director e Direttore creativo.

Oggi ci soffermiamo su un’altra importante distinzione da tenere presente ovvero quella tra il Produttore esecutivo ed il Produttore cinematografico.

Chi è il Produttore cinematografico?

La sua figura è fondamentale per la realizzazione del film. Infatti nel mondo cinematografico è colui che si assume l’onere del costo di produzione cercando i finanziamenti.  Sceglie il regista e spesso, ma non sempre, anche il cast degli attori protagonisti, occupandosi poi di cercare un distributore che provveda a far arrivare il film nelle sale.

Inutile ribadire l’importanza di questo ruolo: senza i finanziamenti non esisterebbero film, registi, attori e tutte le figure professionali che concorrono alla produzione di un film. Spesso è lo stesso produttore che acquista i diritti di un romanzo per crearne poi una sceneggiatura per la produzione di un film.

Chi è il Produttore esecutivo?

Solitamente è colui che supervisiona l’intero progetto e fa in modo che tutte le direttive vengano seguite. Negli ultimi anni questo ruolo è andato riferendosi ad una più ampia gamma di figure all’interno di settori differenti (cinema, televisione, musica, videogiochi) da quelli responsabili per la creazione del prodotto, all’organizzazione di finanziamento fino a rivestire una figura onorifica (molto raramente) senza effettive funzioni di organizzazione.

Il ruolo del produttore esecutivo varia per responsabilità e potere a seconda delle situazioni e dell’ambito in cui opera. Alcuni produttori esecutivi hanno il pieno controllo in ogni aspetto della produzione altri invece sono solo supervisori del progetto ma possono anche essere dei “semplici” dipendenti.

È generalmente designato dalla casa di produzione per supervisionare il lavoro delle varie maestranze collaborando con il regista, qualora non lo sia lui stesso, al fine di assicurarsi che il prodotto sia in linea con le aspettative della produzione ed intervenendo sulla linea autoriale e produttiva qualora non sia in linea con i voleri della produzione.

In generale supervisiona anche le attività di pre-produzione e post-produzione essendo colui che decide cosa rendere fruibile o meno di quanto girato, apportando modifiche in corso d’opera per meglio inquadrare i desideri di pubblico e sponsor.

Qualche volta il titolo viene assegnato simbolicamente a persone che in realtà non hanno contribuito all’effettiva realizzazione del prodotto, come nel caso di Stan Lee, il quale è stato insignito del titolo onorario di produttore esecutivo di tutti i film dei Marvel Studios.

 

Approfondimenti:

È facile confondere la terminologia. Ecco perché ti consigliamo questi articoli:

👉 Le 4 fasi classiche della produzione cinematografica 

👉 Le 10 fasi fondamentali per realizzare un video

ti aiuteranno a comprendere meglio le distinzioni.

Se vuoi conoscere ogni aspetto su quest’argomento e fare la differenza:

👉 Iscriviti al corso Starter Pack Filmmaking realizzato dall’Accademy di Montalo.

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Il segreto dei Mist Filter Dimmi la verità: hai voglia di realizzare video realmente...

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Camera Shake per i tuoi Video Siamo pronti per rendere questa settimana molto più interessante...

Come trasformare Casa in un set per Video

Trasformo Casa per i miei Video Se sei un Video Creator ti sarà capitato spesso di girare video in...

Premiere Pro 2022: tutte le novità (Part.II)

Il nuovo aggiornamento di Adobe Premiere Pro 2022 Un po’ di tempo fa abbiamo parlato delle novità...

Come girare Video Cinematografici al Tramonto

Come sfruttare la Golden Hour Vuoi girare video cinematografici? Perfetto, gira al tramonto. La...

Come usare Filtri ND per i tuoi Video cinematografici

Perchè è importante utilizzare i Filtri ND per i tuoi Video A cosa ci si riferisce quando si parla...

Come montare Video in automatico

Montare Video in automatico con Premiere Pro Io ti conosco: il tuo sogno è sederti davanti al...

Come avere una voce perfetta con Premiere Pro

Gestire una voce su un video con Premiere Pro Quante volte ti sarà capitato di riascoltare l’audio...

Transizioni Ep.6: Picture Transition con Premiere Pro

Come creare la Picture Rip Paper Transition con Premiere Pro Hai mai sentito parlare della Picture...

Musica per Video: 2 tecniche che devi conoscere

L'enable remix e l'echo reverb effect per la Musica dei tuoi Video Sai benissimo quanto sia...

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Il segreto dei Mist Filter Dimmi la verità: hai voglia di realizzare video realmente cinematografici? Se la risposta è sì oggi ho un piccolo segreto da svelarti! Hai mai sentito parlare dei Mist Filter? In italiano filtro diffusore, è la chiave per dei video dal look...

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Camera Shake per i tuoi Video Siamo pronti per rendere questa settimana molto più interessante parlando di un effetto in particolare: il camera shake. Vedremo come creare il camera shake nel modo più veloce e professionale possibile. Meglio usare After effects o...

Come trasformare Casa in un set per Video

Come trasformare Casa in un set per Video

Trasformo Casa per i miei Video Se sei un Video Creator ti sarà capitato spesso di girare video in casa e di pensare: ora come faccio a creare un set migliore nella mia cameretta? Per quanto possa essere difficile da pensare è realmente possibile con poco. Ed è per...