Real Estate Video: 5 consigli

Scritto da Gianmarco Capri

Agosto 26, 2021

 

Torniamo a parlare delle tipologie video dopo aver visto quali sono le caratteristiche dei Corporate, Travel Video, Aftermovie, Fashion Film, la video-intervista, video adsMusic Video e Film Weddings.

Oggi ci concentriamo sui Real Estate, una tipologia di video molto diffusa sia nel settore immobiliare che per quanto concerne quello delle strutture ricettive (resort, alberghi, villaggi turistici …).

Lo facciamo attraverso 5 consigli utili che il nostro Gianmarco Capri ha deciso di condividere con voi.

Lenti: l’importanza del grandangolo

Per girare il promo di un resort o di una qualsiasi struttura servono i grandangoli spinti. È vero che questo aspetto è strettamente legato alla propria camera (chi usa full frame ha sicuramente meno problemi), ma un 14mm o 12mm è importantissimo. Muoversi all’interno di una stanza o un corridoio con delle lenti più lunghe è meno indicato. Lo spazio si restringe e girare dei buoni movimenti di camera è molto più difficile.

L’importanza del drone

Il drone quanto è utile? Tantissimo. È impossibile affrontare questa tipologia di lavori senza gli shot aerei. Prima di tutto perché se l’obiettivo è mostrare la bellezza del territorio non se ne può fare a meno. Inoltre è fondamentale per girare del materiale che esatto al meglio la struttura.

Gestire il peso del tuo setup

Una lente tuttofare (non propriamente leggera) è utilissima sopratutto in situazioni in cui il tempo è limitato e le problematiche da gestire parecchie. Ma serve tanta forza per lavorarci una giornata intera. Il peso che si aggiunge ad un set up base da gimbal, ossia un monitor esterno, è parecchio.

L’importanza del gimbal

E il gimbal? È importante. Per ogni lavoro serve la giusta tecnica e in questo caso i movimenti giusti (fatti con differenti focali) rendono tutto più morbido ed elegante.

La programmazione e la gestione della crisi

Senza una programmazione e pianificazione dettagliata riguardo alla produzione video di un Real Estate il rischio di perdere pezzi per strada è alto. Ecco perché ti consiglio di dare importanza a quest’attività realizzando una tabella di marcia in grado di calcolare anche possibili problemi e soluzioni. Avere un piano B può davvero salvarti la vita.

Tutto chiaro?

Se hai dubbi faccelo sapere nei commenti!

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate

Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate

Prerequisiti del videomaking: il Frame Rate  Il termine Videomaking parla chiaro: colui che fa video. Abbiamo già visto in uno dei precedenti articoli cosa significa realizzare video oggi. Abbiamo anche parlato della differenza tra essere un filmmaker ed essere...

After Effects: la Guida per iniziare

After Effects: la Guida per iniziare

After Effects: la Guida per iniziare   Diciamo la verità: ormai è diventato fondamentale saper utilizzare After Effects, uno dei migliori software per la motion graphics video. È inutile girarci intorno perché un creator oggi è costretto a dover conoscere e saper...

39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre

39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre

39esima edizione del Bellaria Film Festival dal 22 al 26 settembre Dal 22 al 26 settembre si terrà la 39esima edizione del Bellaria Film Festival una delle più autorevoli manifestazioni cinematografiche italiane che ha visto negli la partecipazione di talenti come...