Come uno storyboard può salvarti la vita

Scritto da Montalo

Scritto da Montalo

Luglio 9, 2020

Realizzare video può essere divertente ma non è un gioco! Lo abbiamo già detto e non smetteremo di ripeterlo. Sono tante le dinamiche da gestire quando ci si approccia alla produzione di un audiovisivo.

In precedenza abbiamo visto quali sono le 4 fasi classiche del filmmaking e oggi, per quanto concerne la fase di pre-produzione (successiva allo sviluppo e precedente alla produzione) volevamo parlarvi di quanto siano utili gli storyboard.

Innanzitutto, cos’è uno storyboard?

Lo storyboard è l’illustrazione della sceneggiatura realizzata per mezzo di disegni. Il suo sviluppo è avvenuto in correlazione all’esplosione degli spot pubblicitari. Spesso viene realizzato anche da chi non è un disegnatore o dal regista stesso. In grandi produzioni invece ci sono figure professionali che si occupano solo di questo.

Per capire l’importanza di uno storyboard prendiamo come esempio il Pinocchio di Matteo Garrone.

Immagini di fumettologia.it

Se guardiamo i disegni del film capiamo quanto lavoro di preparazione c’è stato dietro e quanto, successivamente, durante le riprese del film le linee guida erano tantissime.

Il nostro consiglio è quello di realizzare sempre degli storyboard prima di girare il vostro film. Questo permetterà alla troupe di avere un punto di riferimento sul lavoro e a voi di poter avere le idee chiare sul da farsi.

Gli storyboard hanno la forza di mettere su carta quello che abbiamo in testa, la nostra idea visiva e comunicarla al team che lavorerà alla realizzazione dell’audiovisivo.

Questo argomento viene approfondito nel corso Starter Pack Filmmaking dell’Academy di Montalo. Se sei interessato, iscriviti alle lista di attesa e quando riapriranno le iscrizioni lo saprai in anticipo rispetto agli altri. Scopri di più

I migliori plug-in gratuiti per After Effects

I migliori plug-in gratuiti per After Effects   Nel tutorial di questa settimana ci...

Come realizzare un Corporate Video

Come realizzare un Corporate Video   Nel tutorial di questa settimana con Gianmarco Capri...

Come far comunicare Premier Pro e After Effects: il Dynamic link

Come far comunicare Premiere Pro ed After effects: il dynamic link   Nel tutorial di questa...

Come creare un progetto su After Effects

Come creare un progetto su After Effects Parliamo di motion graphics e lo facciamo con Giuseppe...

Come installare After Effects in pochi minuti

Come installare After Effects in pochi minuti Chiunque voglia approcciarsi alla motion graphics in...

Gli 8 consigli per essere un vero video editor

Gli 8 consigli per essere un vero video editorDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come...

Come gestire la color correction su Premiere

Come gestire la color correction su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come...

Come gestire i proxy su Premiere

Come gestire i proxy su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma di...

Come gestire i nodi DaVinci Resolve

Come gestire i nodi su DaVinci ResolveDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma di...

Tutorial: Essential Graphics su Premiere

Tutorial: Essential Graphics su PremiereDopo aver visto Perchè scegliere Premiere come programma...

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarlo

Il fattore di crop: perché è importante calcolarloA cosa ci si riferisce quando si parla di fattore di crop? Abbiamo già detto più volte nei nostri articoli che, chi lavora in questo ambito, deve sapersi muovere con i giusti termini. Purtroppo al terminologia è...

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativo

L’ellissi temporale come escamotage narrativoCosa si intende quando si parla di ellissi temporale e/o ellissi narrativa? I due termini spesso vengono usati come sinonimi e non è generalmente un errore. Il termine più appropriato però è ellissi temporale che viene...