Scritto da Silvio Laccetti

Scritto da Silvio Laccetti

Marzo 18, 2022

Il Cavaliere Oscuro colpisce ancora

Chi aveva dei dubbi in merito al successo di The Batman in questi giorni si è dovuto ricredere. Il film di Matt Reeves ha da poco superato i 500 milioni di dollari in tutto il mondo, posizionandosi all’ottavo posto nella classifica dei film che sono riusciti a raggiungere questi numeri post riapertura dei cinema.

C’erano riusciti negli USA Spider-Man: No Way Home, Fast & Furious 9No Time to DieVenom: La Furia di Carnage dagli USA mentre in Cina Detective Chinatown 3, The Battle at Lake Changjin, Hi e Mom. È anche il film divenuto il maggior successo per Warner Bros. dalla riapertura, primato che precedentemente apparteneva a Godzilla vs Kong con (468 milioni di dollari).

Il nuovo cinecomic DC con Robert Pattinson nei panni del Cavaliere Oscuro si presta ad avere un futuro roseo visto e considerato che sono pronti già i nuovi progetti. Questo film ha dato il la alle nuovi produzioni che gireranno intorno al Bat-verse.

Vediamo come la Warner ha gestito la campagna promozionale del film e quali sono i piani per il futuro.

Una campagna promozionale perfetta

La campagna promozionale di The Batman parte quasi due anni prima dell’uscita al cinema. È infatti il 22 agosto 2020 quando viene diffuso il primo trailer durante la DC FanDome . Un anno la Warner Bros se ne esce con una seconda versione diffusa durante il successivo DC FanDome del 16 ottobre 2021. The Bat and The Cat è il titolo del terzo trailer diffuso a sorpresa il 27 dicembre 2021. Due giorni dopo, il 29 dicembre 2021, arriva in rete una clip di 3 minuti riguardante la scena del un funerale.

Arrivati a ridosso dell’uscita al cinema la Warner preme sull’acceleratore e mette in campo collaborazioni e parnership per spinegere al massimo l’uscita in sala di The Batman. Lo fa con Oreo (confezione in edizione limitata ispirata al Cavaliere Oscuro e Gotham City) e con l’aiuto di Google (i fan se inseriscono una ricerca per “Bruce Wayne”, “Gotham City” o “Bat-Segnale”, possono attivare un’animazione del Bat-Segnale che scorre sullo schermo).

La distribuzione nelle sale statunitensi era inizialmente programmata per il 25 giugno 2021 ma con la presentazione del secondo trailer al DC FanDome, la data viene fissata al 3 marzo 2022. In Russia il film non è stato distribuito in segno di protesta della Warner contro il conflitto in Ucraina. Al 14 marzo 2022, The Batman ha incassato 245 406 394 $ negli Stati Uniti e in Canada e 226 800 000 $ nel resto del mondo, per un totale mondiale di 472 206 394 $, a fronte di un budget di circa $200 milioni.

È di poche ore invece la notizia che il film ha superato i 500 milioni di dollari d’incasso. Un dato che ci spinge a prevedere che l’incasso aumenterà già dal prossimo weekend. C’è però anche il rischio che dalla Cina non arrivino buone notizie visto e considerato il nuovo aumento di contagi nel territorio cinese.

Il futuro di Gotham City: le nuove serie in arrivo

Questo è stato solo il primo film di una nuova trilogia di film di Batman con un universo condiviso incentrato sull’eroe di Gotham City separato dal DCEU. I membri chiave del cast hanno firmato per i film futuri a partire da novembre 2019. Nel dicembre 2021, Pattinson ha affermato di avere idee per sviluppare il personaggio di Batman in altri film, mentre Clark ha affermato che The Batman avrebbe gettato le basi su cui costruire i film futuri. Pattinson e Reeves hanno espresso interesse a presentare Robin e a introdurre la Corte dei gufi, l’Uomo Calendario, Mr. Freeze o Hush come cattivi in ​​un sequel.

A settembre 2021, HBO Max stava sviluppando una serie spin-off incentrata sul Pinguino. Lauren LeFranc è stata assunta come showrunner, con Reeves e Clark come produttori esecutivi. Farrell ha firmato per riprendere il suo ruolo a dicembre, servendo anche come produttore esecutivo. Reeves ha paragonato la serie ai film Quel lungo venerdì santo (1980) e Scarface (1983), descrivendo l’ascesa al potere del Pinguino nel mondo criminale di Gotham in seguito agli eventi del film. Lo spin-off era l’ultimo in fase di sviluppo entro marzo 2022, e Reeves ha detto che sarebbe arrivato prima di un sequel di The Batman.

Quando ha rivelato che la serie spin-off del GCPD non sarebbe andata avanti nel marzo 2022, Reeves ha spiegato che aveva portato a lavorare su una nuova idea basata sul manicomio di Arkham. Ha detto che la serie si sarebbe basata sull’introduzione di Arkham nel film ed esplorerebbe le origini di diversi personaggi ad essa correlati. Immaginava un tono horror con Arkham raffigurato come una casa infestata.

 

Hai già visto The Batman?

Facci sapere cosa ne pensi nei commenti!

Premiere Pro: 10 dritte che devi conoscere

10 trucchi per Premiere Pro Oggi ti insegnerò 10 dritte per Premiere che devi per forza conoscere,...

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Il segreto dei Mist Filter Dimmi la verità: hai voglia di realizzare video realmente...

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Camera Shake per i tuoi Video Siamo pronti per rendere questa settimana molto più interessante...

Come trasformare Casa in un set per Video

Trasformo Casa per i miei Video Se sei un Video Creator ti sarà capitato spesso di girare video in...

Premiere Pro 2022: tutte le novità (Part.II)

Il nuovo aggiornamento di Adobe Premiere Pro 2022 Un po’ di tempo fa abbiamo parlato delle novità...

Come girare Video Cinematografici al Tramonto

Come sfruttare la Golden Hour Vuoi girare video cinematografici? Perfetto, gira al tramonto. La...

Come usare Filtri ND per i tuoi Video cinematografici

Perchè è importante utilizzare i Filtri ND per i tuoi Video A cosa ci si riferisce quando si parla...

Come montare Video in automatico

Montare Video in automatico con Premiere Pro Io ti conosco: il tuo sogno è sederti davanti al...

Come avere una voce perfetta con Premiere Pro

Gestire una voce su un video con Premiere Pro Quante volte ti sarà capitato di riascoltare l’audio...

Transizioni Ep.6: Picture Transition con Premiere Pro

Come creare la Picture Rip Paper Transition con Premiere Pro Hai mai sentito parlare della Picture...

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Il segreto dei Mist Filter Dimmi la verità: hai voglia di realizzare video realmente cinematografici? Se la risposta è sì oggi ho un piccolo segreto da svelarti! Hai mai sentito parlare dei Mist Filter? In italiano filtro diffusore, è la chiave per dei video dal look...

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Camera Shake per i tuoi Video Siamo pronti per rendere questa settimana molto più interessante parlando di un effetto in particolare: il camera shake. Vedremo come creare il camera shake nel modo più veloce e professionale possibile. Meglio usare After effects o...