Introduzione ai Video UGC

Se ti occupi Video o vuoi entrare nel mondo dell’audiovisivo avrai sentito almeno una volta nella vita parlare dei Video UGC. Gli User-Generated Content (UGC) stanno rapidamente guadagnando terreno come parte essenziale delle strategie di marketing. 

Nel vasto panorama dell’advertising online una cosa è chiara: la pubblicità è sempre stata una componente essenziale per il successo dei business su internet. Tuttavia il modo in cui concepiamo e implementiamo la pubblicità è drasticamente cambiato nel corso degli anni. Non possiamo più affidarci a semplici annunci pubblicitari statici o alle solite formule, perché il pubblico moderno richiede molto di più.

Questo si riflette sulle Produzioni Video e sul ruolo del creativo, videomaker e filmmaker nell’approccio alla realizzazione di Video pubblicitari. Per questo motivo abbiamo pensato di scrivere un bell’articolo su questo tema in collaborazione con Quiver Marketing.

Il mercato dei Video UGC

Le dinamiche dell’advertising e della pubblicità sono state rivoluzionate. Oggi gli utenti online non vogliono semplicemente vedere annunci ma essere coinvolti in esperienze significative. Vogliono che il contenuto pubblicitario si fonda in modo armonioso con il loro flusso di informazioni quotidiano, che rispecchi le loro esigenze e che li intrattenga.

È in questo contesto che emergono i Video UGC, una nuova e affascinante evoluzione della pubblicità online. Questi brevi video pubblicitari si stanno rapidamente affermando come uno strumento di marketing fondamentale per le aziende di ogni settore. E al tempo stesso è nato e si è sviluppato un florido mercato attorno alla produzione di video di questa tipologia.

Ma cosa rende così speciali i Video UGC? La risposta sta nella loro capacità di sembrare meno una pubblicità tradizionale e più un contenuto organico e autentico.

Perché sfruttare gli UGC e quando utilizzarli

I video UGC generati dagli utenti possono essere utilizzati in vari contesti e situazioni per sfruttare il potenziale dell’interazione degli utenti.

Possono essere preziosi per promuovere prodotti o servizi. Gli utenti soddisfatti possono condividere testimonianze video o recensioni dei prodotti, creando fiducia tra i potenziali acquirenti. L’uso di video UGC su piattaforme di social media può aumentare l’engagement con il pubblico. Ad esempio, l’organizzazione di concorsi o sfide video può incoraggiare gli utenti a creare contenuti legati al tuo marchio.

Durante eventi o incontri dal vivo, chiedere agli spettatori di condividere video può creare un senso di partecipazione e coinvolgimento. Raccogliere video UGC per avere feedback da parte dei clienti o degli utenti è importante per migliorare i prodotti o servizi e dimostrare l’impegno verso la qualità.

Gli utenti possono condividere storie personali legate al tuo marchio o prodotto, creando un legame emotivo con il pubblico. Questo può aiutare a rafforzare l’identità del marchio. Gli utenti possono creare video tutorial o guide che mostrino come utilizzare i tuoi prodotti o servizi. Questi video possono essere utili per altri utenti e dimostrare il valore del tuo marchio.

Ecco almeno 3 motivi per cui in questi casi è bene utilizzarli:

Creano Vicinanza ed Empatia con gli Utenti

Una delle sfide più grandi nell’ambito dell’advertising è quella di connettersi autenticamente con il pubblico. Gli UGC si distinguono in questo senso, poiché sono creati dagli stessi utenti. Quando gli individui vedono altri consumatori che condividono le proprie esperienze e testimonianze positive su un prodotto o servizio, si instaura immediatamente un senso di vicinanza e fiducia.

Questo tipo di connessione va oltre la pubblicità tradizionale, dove le aziende promuovono i propri prodotti. Gli UGC consentono alle persone di vedere il reale impatto di un prodotto sulla vita quotidiana di altre persone, il che è molto più efficace nel creare empatia e persuadere gli spettatori. Quando gli utenti vedono storie simili alle loro, si sentono compresi e inclini a intraprendere azioni.

Combattono il Fenomeno dello “Stop Scrolling”

Un altro notevole vantaggio degli UGC è la capacità di catturare l’attenzione in un mondo digitale caratterizzato dalla rapidità e dall’abbondanza di contenuti. Gli utenti spesso scorrono velocemente attraverso i loro feed social, ma quando si imbattono in contenuti generati da altri utenti, tendono a fermarsi e a prestare maggiore attenzione.

Questo fenomeno, noto come “stop scrolling” è fondamentale per il successo delle campagne di Video Short Ads. Gli UGC hanno il potere di fermare gli utenti nel loro percorso, attirandoli con storie autentiche e rilevanti. Questo significa che il tuo messaggio pubblicitario ha una maggiore probabilità di essere visto e compreso dagli spettatori, aumentando le possibilità di conversione.

Generano un senso di Appartenenza al Brand

Quando gli utenti sono coinvolti nella creazione di contenuti per un brand, si instaura un profondo senso di appartenenza. Gli UGC consentono agli individui di partecipare attivamente alla narrazione del brand, rendendo il brand stesso più accessibile e reale.

Quando gli utenti si sentono coinvolti e parte integrante del brand, sono più propensi a sviluppare una fiducia genuina. Questa fiducia si estende non solo ai contenuti generati dagli utenti ma anche alla pubblicità stessa. Gli spettatori sono più inclini a credere a un messaggio pubblicitario quando proviene da individui che percepiscono come parte della comunità del brand.

Questi vantaggi sono la premessa con la quale bisogna approcciare alla creazione di Video Ugc.

Vuoi imparare a realizzare Video Virali, Video UGC e Video short Ads?

Iscriviti al corso CapCut Mastery (qui)

Premiere Pro: 10 dritte che devi conoscere

10 trucchi per Premiere Pro Oggi ti insegnerò 10 dritte per Premiere che devi per forza conoscere,...

Come girare video cinematografici con i Mist Filter

Il segreto dei Mist Filter Dimmi la verità: hai voglia di realizzare video realmente...

Come creare il Camera Shake per i tuoi Video

Camera Shake per i tuoi Video Siamo pronti per rendere questa settimana molto più interessante...

Come trasformare Casa in un set per Video

Trasformo Casa per i miei Video Se sei un Video Creator ti sarà capitato spesso di girare video in...

Premiere Pro 2022: tutte le novità (Part.II)

Il nuovo aggiornamento di Adobe Premiere Pro 2022 Un po’ di tempo fa abbiamo parlato delle novità...

Come girare Video Cinematografici al Tramonto

Come sfruttare la Golden Hour Vuoi girare video cinematografici? Perfetto, gira al tramonto. La...

Come usare Filtri ND per i tuoi Video cinematografici

Perchè è importante utilizzare i Filtri ND per i tuoi Video A cosa ci si riferisce quando si parla...

Come montare Video in automatico

Montare Video in automatico con Premiere Pro Io ti conosco: il tuo sogno è sederti davanti al...

Come avere una voce perfetta con Premiere Pro

Gestire una voce su un video con Premiere Pro Quante volte ti sarà capitato di riascoltare l’audio...

Transizioni Ep.6: Picture Transition con Premiere Pro

Come creare la Picture Rip Paper Transition con Premiere Pro Hai mai sentito parlare della Picture...

Cosa Aspetti? Montalo!

Entra nella Community per accedere alle risorse gratuite sul montaggio!

 

Cosa Aspetti? Montalo!

 

Articoli recenti

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Universal Music vs TikTok: il futuro della musica sui social

Introduzione Il mondo della musica e dei social media si scontrano in una disputa che potrebbe cambiare il panorama dell'intrattenimento online e anche quello dei contenuti video. Universal Music Group (UMG), una delle più grandi etichette discografiche al mondo, ha...

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Bella Baxter, l’anti-principessa che volevamo vedere al cinema

Introduzione Se hai avuto la fortuna di goderti al cinema "Povere Creature" di Yorgos Lanthimos, la figura di Bella Baxter sicuramente ti avrà conquistato. Un anti-eroina o anti-principessa (a seconda dei punti di vista) che affronta sfide e ostacoli con...

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Come combattere il fenomeno dello Stop Scrolling

Introduzione ai Video UGC Nell'era digitale in cui siamo immersi gli utenti sono costantemente bombardati da un flusso infinito di contenuti sui social media. Lo "stop scrolling", l'atto di fermarsi a scorrere sul feed, è diventato un fenomeno comune che presenta una...